X
la storia

07.12.2016

Borgo Faiti:

Scuola al gelo: bimbi in classe con i cappotti. Genitori infuriati: “dimenticati dal Comune” -

28.03.2014

Chiesuola:

Lettera aperta del Comitato NO Biogas Latina -

22.02.2014

Latina Scalo:

Anziana travolta e uccisa su via della Stazione -

12.01.2013

Latina Scalo:

Asse attrezzato, un furto dopo l’altro -

12.01.2013

Chiesuola:

Lite tra madri davanti alla scuola -

11.01.2013

Borgo Sabotino:

Furti in serie, notte da incubo -

08.01.2013

Borgo Grappa:

Multati per la legna, la befana non si brucia -

28.12.2012

I borghi ritrovati:

perimetrati Chiesuola, Isonzo e Tor Tre Ponti -

10.02.2012

Borghi: Montello, Bainsizza, Santa Maria e Sabotino:

Un anno di arsenico -

09.02.2012

Borgo Montello:

Lavori di ampliamento al cimitero -

09.02.2012

Borgo Faiti:

Ladri di slot machine -

09.02.2012

Borgo Piave:

Furto di cavi tra i pannelli solari -

08.02.2012

Borgo Faiti:

Centro anziani al freddo -

08.02.2012

Borgo Carso:

La palestra a pieno regime -

07.02.2012

Latina Scalo:

Dopo tanti anni la festa del primo Maggio non si farà -

06.02.2012

Borgo Grappa:

Lite per il traffico, 53enne ferisce automobilista -

04.02.2012

Chiesuola:

Topi d’appartamento in via della Cava -

03.02.2012

Borgo Isonzo:

Scuola materna senza riscaldamenti -

03.02.2012

Latina Scalo:

Parco ancora senza gestore -

01.02.2012

Borgo Carso:

In rovina l’edificio storico del Borgo -

  • Come eravamo

sponsors

  • Latina Città del '900

meteo

link istituzionali

utilità

  • La raccolta differenziata
  • Cerca la Farmacia aperta
  • Cerca la Farmacia aperta

Borgo Bainsizza

Spari al centro Al Karama

12/03/10

 

Scena da «far west» davanti al centro Al Karama ieri sera poco prima delle ventidue. Quattro persone, di cui almeno una sicuramente armata, si sono presentate davanti al cancello del centro di accoglienza rom a Bainsizza e hanno chiesto la restituzione del presunto bottino di un furto avvenuto nella giornata di ieri a casa di una famiglia calabrese della zona che si estende tra Latina e Cisterna. C’è stata un’accesa discussione tra i quattro dal forte accento calabrese e alcuni membri della comunità rom che hanno negato di aver commesso il furto. Il diverbio dai toni più che accesi si è svolto peraltro sotto gli occhi di alcuni residenti della zona. Inutile il tentativo di sedare la lite, ma quello che è successo dopo è stato persino più grave. Quando il quartetto è andato via si sono sentiti tre spari, partiti probabilmente da una pistola. I quattro hanno, di proposito, esploso i colpi in aria in segno intimidatorio, quando erano già a bordo dell’auto con cui erano arrivati, una Bmw di colore nero della quale è stata anche segnalata la targa. Per tutta la notte la polizia ha dato la caccia alla macchina che nei minuti successivi all’azione «punitiva » si era letteralmente dileguata nelle campagne circostanti. Ad aiutare le indagini ci sono, però, le testimonianze sia dei residenti di Al Karama, che di alcuni abitanti del borgo che hanno assistito alla incredibile sequenza. L’uomo che ha protestato davanti al cancello è stato riconosciuto, abita non lontano dal centro Al Karama. Adesso si cercherà di stabilire, però, chi dei quattro ha sparato e si dovrà verificare se l’arma utilizzata risulti detenuta legalmente. Altro elemento da chiarire è la storia del furto che sembra ci sia stato effettivamente ma non si sa dove si trovi la refurtiva e se ci sono prove per stabilire che gli autori si trovino all’interno della comunità. Le ricerche dell’auto sono proseguite per tutta la notte.

 

FONTE: Latina Oggi

News

<>

Curiosità

<>

In evidenza

  • LATINA, dal 30 giugno al 4 luglio

    Spettacolo teatrale “Canale Mussolini” ore 21.00 giardini del Palazzo Comunale

    Debutta “Canale Mussolini”. Lo spettacolo teatrale, tratto dal romanzo di Antonio Pennacchi, in prima nazionale a Latina, domenica 30 giugno 2013. In scena, Giorgio Colangeli, Marina... (continua)

    LATINA, dal 30 giugno al 4 luglio