X
la storia

07.12.2016

Borgo Faiti:

Scuola al gelo: bimbi in classe con i cappotti. Genitori infuriati: “dimenticati dal Comune” -

28.03.2014

Chiesuola:

Lettera aperta del Comitato NO Biogas Latina -

22.02.2014

Latina Scalo:

Anziana travolta e uccisa su via della Stazione -

12.01.2013

Latina Scalo:

Asse attrezzato, un furto dopo l’altro -

12.01.2013

Chiesuola:

Lite tra madri davanti alla scuola -

11.01.2013

Borgo Sabotino:

Furti in serie, notte da incubo -

08.01.2013

Borgo Grappa:

Multati per la legna, la befana non si brucia -

28.12.2012

I borghi ritrovati:

perimetrati Chiesuola, Isonzo e Tor Tre Ponti -

10.02.2012

Borghi: Montello, Bainsizza, Santa Maria e Sabotino:

Un anno di arsenico -

09.02.2012

Borgo Montello:

Lavori di ampliamento al cimitero -

09.02.2012

Borgo Faiti:

Ladri di slot machine -

09.02.2012

Borgo Piave:

Furto di cavi tra i pannelli solari -

08.02.2012

Borgo Faiti:

Centro anziani al freddo -

08.02.2012

Borgo Carso:

La palestra a pieno regime -

07.02.2012

Latina Scalo:

Dopo tanti anni la festa del primo Maggio non si farà -

06.02.2012

Borgo Grappa:

Lite per il traffico, 53enne ferisce automobilista -

04.02.2012

Chiesuola:

Topi d’appartamento in via della Cava -

03.02.2012

Borgo Isonzo:

Scuola materna senza riscaldamenti -

03.02.2012

Latina Scalo:

Parco ancora senza gestore -

01.02.2012

Borgo Carso:

In rovina l’edificio storico del Borgo -

  • Come eravamo

sponsors

  • Latina Città del '900

meteo

link istituzionali

utilità

  • La raccolta differenziata
  • Cerca la Farmacia aperta
  • Cerca la Farmacia aperta

Borgo Sabotino

La scuola materna senza illuminazione

18/12/09

 

Da due anni gli insegnanti e i 58 bambini della scuola materna di Borgo Sabotino svolgono le proprie attività senza la possibilità di utilizzare l’illuminazione e la corrente elettrica. Le uniche lampadine accese per tutto il tempo sono quelle d’emergenza. Un problema che può sembrare secondario nei giorni di sole, ma che diventa importante nelle uggiose giornate invernali, dove l’interno dell’edificio scolastico resta praticamente in penombra. Certo non l’ideale per la vista e l’umore delle insegnanti e soprattutto dei bambini. Se altrove si scopre il valore pedagogico della luminosità degli ambienti e dei colori, nella materna comunale di Borgo Sabotino, gestita dalle suore, sembra di essere in una scuola di qualche decennio fa. E non è un situazione d’emergenza momentanea, ma è così da due anni, da quando l’edificio sarebbe stato messo in sicurezza con dei lavori di manutenzione. Da allora ogni volta che si preme l’interruttore per accendere la luce il contatore salta. Un probabile corto circuito che non è mai stato individuato e riparato. Nei piani superiori, dove ci sono le dimore delle suore, la luce c’è, quindi il problema riguarda soltanto il pianterreno dove si svolgono le attività didattiche. Un guasto più volte segnalato dalle stesse suore (che fra qualche mese lasceranno la scuola) al Comune di Latina, che ha fatto dei sopralluoghi ai quali non sono seguiti i lavori di riparazione e ripristino della corrente elettrica. «Inutile dire che si tratta di una situazione vergognosa e insostenibile per i bambini e per le insegnanti - denuncia Alba Atti, esponente del movimento ‘L’altra faccia della politica’ e nonna di uno dei piccoli della scuola - Alla faccia dei criteri pedagogici che indicano in un ambiente luminoso l’elemento indispensabile per l’equilibrio psico-fisico dei bimbi». Le suore hanno già comunicato al Comune l’interruzione a fine anno scolastico della convenzione per raggiunti limiti d’età. A giugno, quindi, l’amministrazione potrebbe affidare la materna ad un nuovo gestore oppure decidere la sua chiusura.

 

FONTE: Latina Oggi

News

<>

Curiosità

<>

In evidenza

  • LATINA, dal 30 giugno al 4 luglio

    Spettacolo teatrale “Canale Mussolini” ore 21.00 giardini del Palazzo Comunale

    Debutta “Canale Mussolini”. Lo spettacolo teatrale, tratto dal romanzo di Antonio Pennacchi, in prima nazionale a Latina, domenica 30 giugno 2013. In scena, Giorgio Colangeli, Marina... (continua)

    LATINA, dal 30 giugno al 4 luglio