X
la storia

07.12.2016

Borgo Faiti:

Scuola al gelo: bimbi in classe con i cappotti. Genitori infuriati: “dimenticati dal Comune” -

28.03.2014

Chiesuola:

Lettera aperta del Comitato NO Biogas Latina -

22.02.2014

Latina Scalo:

Anziana travolta e uccisa su via della Stazione -

12.01.2013

Latina Scalo:

Asse attrezzato, un furto dopo l’altro -

12.01.2013

Chiesuola:

Lite tra madri davanti alla scuola -

11.01.2013

Borgo Sabotino:

Furti in serie, notte da incubo -

08.01.2013

Borgo Grappa:

Multati per la legna, la befana non si brucia -

28.12.2012

I borghi ritrovati:

perimetrati Chiesuola, Isonzo e Tor Tre Ponti -

10.02.2012

Borghi: Montello, Bainsizza, Santa Maria e Sabotino:

Un anno di arsenico -

09.02.2012

Borgo Montello:

Lavori di ampliamento al cimitero -

09.02.2012

Borgo Faiti:

Ladri di slot machine -

09.02.2012

Borgo Piave:

Furto di cavi tra i pannelli solari -

08.02.2012

Borgo Faiti:

Centro anziani al freddo -

08.02.2012

Borgo Carso:

La palestra a pieno regime -

07.02.2012

Latina Scalo:

Dopo tanti anni la festa del primo Maggio non si farà -

06.02.2012

Borgo Grappa:

Lite per il traffico, 53enne ferisce automobilista -

04.02.2012

Chiesuola:

Topi d’appartamento in via della Cava -

03.02.2012

Borgo Isonzo:

Scuola materna senza riscaldamenti -

03.02.2012

Latina Scalo:

Parco ancora senza gestore -

01.02.2012

Borgo Carso:

In rovina l’edificio storico del Borgo -

  • Come eravamo

sponsors

  • Latina Città del '900

meteo

link istituzionali

utilità

  • La raccolta differenziata
  • Cerca la Farmacia aperta
  • Cerca la Farmacia aperta

Borgo Sabotino

Furti in serie, notte da incubo

11/01/13

 

E’ stata una notte da incubo, quella di ieri, per le famiglie che abitano alle porte di Borgo Sabotino. A distanza di poche settimane, infatti, la zona di via Litoranea compresa tra via del Lido e via Casilina è stata presa letteralmente d’assedio da una o più bande di topi d’appartamento. «Questa mattina (ieri, ndr) ci siamo ritrovati in quattordici a lamentarci per aver subito la visita dei ladri » ci racconta un cittadino. Non sanno più a quale Santo affidarsi i cittadini della zona, perché ormai neppure i controlli delle forze dell’ordine riescono a garantire la copertura di un territorio tanto vasto come quello attorno al capoluogo, specie di notte e con le bande di ladri che aumentano in continuazione. «Ci siamo organizzando per le ronde - ci confessa uno dei cittadini derubati la scorsa notte - per controllare la zona dove abitiamo perché i furti sono troppo frequenti ». Proprio la zona di Borgo Sabotino è particolarmente soggetta all’azione degli scassinatori che, a quanto pare, non si fanno troppi scrupoli ad operare di notte come di giorno e non fa molta differenza se le case piene o lasciate incustodite. Proprio nella zona bersagliata la notte scorsa, meno di un mese fa a tre famiglie era capitato di trovarsi in piena notte, svegliate dai cani, faccia a faccia con i ladri. Qualcuno poi aveva raccontato di aver visto scappare attraverso i campi cinque persone. «Molti di noi sono stati addormentati con gli spray narcotizzanti - ci racconta uno dei residenti visitati dai ladri - e in qualche caso sono stati addormentati anche i cani. Per entrare nelle nostre abitazioni non si sono fermati davanti ad nessun ostacolo, scardinando porte e tagliando recinzioni. Hanno portato via di tutto, dalle auto ai soldi. Il livello della sicurezza in questa zona è troppo basso, ci stiamo organizzando per controllare noi stessi le case».

 

FONTE: Latina Oggi

News

<>

Curiosità

<>

In evidenza

  • LATINA, dal 30 giugno al 4 luglio

    Spettacolo teatrale “Canale Mussolini” ore 21.00 giardini del Palazzo Comunale

    Debutta “Canale Mussolini”. Lo spettacolo teatrale, tratto dal romanzo di Antonio Pennacchi, in prima nazionale a Latina, domenica 30 giugno 2013. In scena, Giorgio Colangeli, Marina... (continua)

    LATINA, dal 30 giugno al 4 luglio