X
la storia

07.12.2016

Borgo Faiti:

Scuola al gelo: bimbi in classe con i cappotti. Genitori infuriati: “dimenticati dal Comune” -

28.03.2014

Chiesuola:

Lettera aperta del Comitato NO Biogas Latina -

22.02.2014

Latina Scalo:

Anziana travolta e uccisa su via della Stazione -

12.01.2013

Latina Scalo:

Asse attrezzato, un furto dopo l’altro -

12.01.2013

Chiesuola:

Lite tra madri davanti alla scuola -

11.01.2013

Borgo Sabotino:

Furti in serie, notte da incubo -

08.01.2013

Borgo Grappa:

Multati per la legna, la befana non si brucia -

28.12.2012

I borghi ritrovati:

perimetrati Chiesuola, Isonzo e Tor Tre Ponti -

10.02.2012

Borghi: Montello, Bainsizza, Santa Maria e Sabotino:

Un anno di arsenico -

09.02.2012

Borgo Montello:

Lavori di ampliamento al cimitero -

09.02.2012

Borgo Faiti:

Ladri di slot machine -

09.02.2012

Borgo Piave:

Furto di cavi tra i pannelli solari -

08.02.2012

Borgo Faiti:

Centro anziani al freddo -

08.02.2012

Borgo Carso:

La palestra a pieno regime -

07.02.2012

Latina Scalo:

Dopo tanti anni la festa del primo Maggio non si farà -

06.02.2012

Borgo Grappa:

Lite per il traffico, 53enne ferisce automobilista -

04.02.2012

Chiesuola:

Topi d’appartamento in via della Cava -

03.02.2012

Borgo Isonzo:

Scuola materna senza riscaldamenti -

03.02.2012

Latina Scalo:

Parco ancora senza gestore -

01.02.2012

Borgo Carso:

In rovina l’edificio storico del Borgo -

  • Come eravamo

sponsors

  • Latina Città del '900

meteo

link istituzionali

utilità

  • La raccolta differenziata
  • Cerca la Farmacia aperta
  • Cerca la Farmacia aperta

Borgo Piave

Via Serao, le proteste dei cittadini

3/09/09

 

 

Le condizioni di via Serao, a Borgo  Piave, continuano a suscitare lamentele  e malcontenti delle famiglie residenti. La via infatti,  sembra una vera e  propria strada di periferia,  non asfaltata e che  trasforma in un acquitrino  appena arrivano le  prime piogge. «Sono  anni che ci lamentiamo  con la circoscrizione e  con il Comune per questa  faccenda - afferma  un residente -, ma come  al solito nessuno fa nulla  ». Uno degli ostacoli  principali ad un’adeguata  sistemazione del  tratto riguarda la natura  della strada stessa, poichè  non si riesce a capire  se è pubblica oppure  viene gestita da privati. Quello che è  certo, invece, è che più passa il tempo  e più le condizioni in cui versa si fanno  critiche, a scapito di chi vi abita.  «Buche, pozze d’acqua, canale otturato,  questo lo scenario con il quale  siamo costretti a convivere - sottolinea  un cittadino -, e come se non bastasse  due giorni su tre siamo costretti a  chiamare l’autospurghi, naturalmente  a nostre spese. L’anno scorso I rappresentanti  di circoscrizione avevano detto  che avrebbero sistemato l’asfalto  con tanto di dossi e che i soldi per  effettuare l’intervento erano stati stanziati,  ma dove sono finiti?  ». Oltre a non essere  rifinita, la strada viene  anche percorsa da  una mole di traffico  molto alta, cosa che  non fa che peggiorare le  condizioni in cui versa.  Alcuni automobilisti,  infatti, la utilizzano come  scorciatoia per per  aggirare il borgo, e alcuni  residenti, esasperati  dal traffico che  scorre proprio davanti  la loro abitazione, propongono  di chiuderla,  all’altezza della carrozzeria.  «Io sono dell’opinione  che i lavori di  manutenzione dovrebbero  pagarli i costruttori  dei palazzoni che vi sorgono, visto  e considerato che è stato il continuo  transito delle loro betoniere a ridurla in  tale stato». 

 

FONTE: Latina Oggi

News

<>

Curiosità

<>

In evidenza

  • LATINA, dal 30 giugno al 4 luglio

    Spettacolo teatrale “Canale Mussolini” ore 21.00 giardini del Palazzo Comunale

    Debutta “Canale Mussolini”. Lo spettacolo teatrale, tratto dal romanzo di Antonio Pennacchi, in prima nazionale a Latina, domenica 30 giugno 2013. In scena, Giorgio Colangeli, Marina... (continua)

    LATINA, dal 30 giugno al 4 luglio