X
la storia

07.12.2016

Borgo Faiti:

Scuola al gelo: bimbi in classe con i cappotti. Genitori infuriati: “dimenticati dal Comune” -

28.03.2014

Chiesuola:

Lettera aperta del Comitato NO Biogas Latina -

22.02.2014

Latina Scalo:

Anziana travolta e uccisa su via della Stazione -

12.01.2013

Latina Scalo:

Asse attrezzato, un furto dopo l’altro -

12.01.2013

Chiesuola:

Lite tra madri davanti alla scuola -

11.01.2013

Borgo Sabotino:

Furti in serie, notte da incubo -

08.01.2013

Borgo Grappa:

Multati per la legna, la befana non si brucia -

28.12.2012

I borghi ritrovati:

perimetrati Chiesuola, Isonzo e Tor Tre Ponti -

10.02.2012

Borghi: Montello, Bainsizza, Santa Maria e Sabotino:

Un anno di arsenico -

09.02.2012

Borgo Montello:

Lavori di ampliamento al cimitero -

09.02.2012

Borgo Faiti:

Ladri di slot machine -

09.02.2012

Borgo Piave:

Furto di cavi tra i pannelli solari -

08.02.2012

Borgo Faiti:

Centro anziani al freddo -

08.02.2012

Borgo Carso:

La palestra a pieno regime -

07.02.2012

Latina Scalo:

Dopo tanti anni la festa del primo Maggio non si farà -

06.02.2012

Borgo Grappa:

Lite per il traffico, 53enne ferisce automobilista -

04.02.2012

Chiesuola:

Topi d’appartamento in via della Cava -

03.02.2012

Borgo Isonzo:

Scuola materna senza riscaldamenti -

03.02.2012

Latina Scalo:

Parco ancora senza gestore -

01.02.2012

Borgo Carso:

In rovina l’edificio storico del Borgo -

  • Come eravamo

sponsors

  • Latina Città del '900

meteo

link istituzionali

utilità

  • La raccolta differenziata
  • Cerca la Farmacia aperta
  • Cerca la Farmacia aperta

Borgo Piave, incendio devastante

Strada chiusa per due ore

24/08/09

Ieri nel primo pomeriggio la zona di via Piave a Latina è stata interessata da un devastante incendio divampato dalla Pontina, vicino ad un deposito di legnami presente al chilometro 68, per poi arrivare velocemente fino in via Vespucci. Il fuoco ha divorato diversi ettari di alberi e sterpaglie, alimentato dal vento l'incendio ha raggiunto dimensioni che hanno preoccupato non poco il personale addetto allo spegnimento e i residenti della zona; minacciate in modo particolare le zone vicino al distributore di benzina dell'Agip ed il concessionario d'auto dell'Opel. Le fiamme hanno impegnato duramente oltre i Vigili del Fuoco di Latina anche il personale della Protezione Civile, coadiuvati dalla polizia stradale di Latina ed Aprilia e dai vigili urbani. Per procedere con le operazioni di spegnimento e per la visibilità quasi a zero causata dalla coltre del denso fumo è stato necessario interdire al traffico il tratto di strada da via Vespucci fino alla rotonda di Borgo Piave rimasto chiuso dalle 15 fino alle 17, ora in cui la situazione tornava alla normalità. Durante le concitate fasi dello spegnimento un agente della stradale di Aprilia è rimasto lievemente contuso, riportando la distorsione di una caviglia e dovendo quindi ricorrere alle cure presso la clinica "Città di Aprilia", per lui una prognosi di guarigione di pochi giorni. I danni provocati dall'incendio sono ancora da quantificare, tra questi quelli subiti dalla Polisportiva Capanno, infatti la siepe ed alcune reti di recinzione dei campi del tennis club sono state completamente distrutte dalle fiamme.

 

Fonte: latinanotizie.it

News

<>

Curiosità

<>

In evidenza

  • LATINA, dal 30 giugno al 4 luglio

    Spettacolo teatrale “Canale Mussolini” ore 21.00 giardini del Palazzo Comunale

    Debutta “Canale Mussolini”. Lo spettacolo teatrale, tratto dal romanzo di Antonio Pennacchi, in prima nazionale a Latina, domenica 30 giugno 2013. In scena, Giorgio Colangeli, Marina... (continua)

    LATINA, dal 30 giugno al 4 luglio