X
la storia

07.12.2016

Borgo Faiti:

Scuola al gelo: bimbi in classe con i cappotti. Genitori infuriati: “dimenticati dal Comune” -

28.03.2014

Chiesuola:

Lettera aperta del Comitato NO Biogas Latina -

22.02.2014

Latina Scalo:

Anziana travolta e uccisa su via della Stazione -

12.01.2013

Latina Scalo:

Asse attrezzato, un furto dopo l’altro -

12.01.2013

Chiesuola:

Lite tra madri davanti alla scuola -

11.01.2013

Borgo Sabotino:

Furti in serie, notte da incubo -

08.01.2013

Borgo Grappa:

Multati per la legna, la befana non si brucia -

28.12.2012

I borghi ritrovati:

perimetrati Chiesuola, Isonzo e Tor Tre Ponti -

10.02.2012

Borghi: Montello, Bainsizza, Santa Maria e Sabotino:

Un anno di arsenico -

09.02.2012

Borgo Montello:

Lavori di ampliamento al cimitero -

09.02.2012

Borgo Faiti:

Ladri di slot machine -

09.02.2012

Borgo Piave:

Furto di cavi tra i pannelli solari -

08.02.2012

Borgo Faiti:

Centro anziani al freddo -

08.02.2012

Borgo Carso:

La palestra a pieno regime -

07.02.2012

Latina Scalo:

Dopo tanti anni la festa del primo Maggio non si farà -

06.02.2012

Borgo Grappa:

Lite per il traffico, 53enne ferisce automobilista -

04.02.2012

Chiesuola:

Topi d’appartamento in via della Cava -

03.02.2012

Borgo Isonzo:

Scuola materna senza riscaldamenti -

03.02.2012

Latina Scalo:

Parco ancora senza gestore -

01.02.2012

Borgo Carso:

In rovina l’edificio storico del Borgo -

  • Come eravamo

sponsors

  • Latina Città del '900

meteo

link istituzionali

utilità

  • La raccolta differenziata
  • Cerca la Farmacia aperta
  • Cerca la Farmacia aperta

Borgo San Michele

Furto nel punto vendita di Mondo Convenienza

10/11/09

 

Due settimane fa il colpo era fallito. Si erano calati dal tetto ma qualcosa era andato storto. Il tentativo di scardinare la cassa continua nell’ufficio dell’amministrazione del punto vendita di Mondo Convenienza sulla Monti Lepini non era riuscito. L’altra notte invece il colpo è andato a segno. Al momento è un’ analogia su cui indagare. Così come c’è un precedente del 29 ottobre scorso quando fu presa di mira la cassa continua dell’Eurospin al Q4. Elementi che in Questura tengono in considerazione. Il modus operandi della banda che ha portato via 18mila euro dal punto vendita della Monti Lepini è lo stesso di sempre: quello della tecnica dell’acetilene. I ladri sono entrati in azione alle due di notte, hanno studiato bene il piano e approfittando anche del temporale hanno fatto saltare in aria la cassa continua. L’esplosione è stata molto violenta, un attimo dopo la banda ha preso le banconote a quel punto i ladri sono scappati nell’oscurità facendo perdere le tracce. A fare la scoperta, diverse ore dopo sono state le addette alla pulizia, il negozio infatti non è dotato di un impianto di allarme, quando sono arrivate hanno trovato le tracce dell’esplosione. La polizia è intervenuta per le indagini che al momento sembrano imboccare una pista precisa, quella di una banda in trasferta. La Scientifica ha repertato qualche elemento che potrebbe rivelarsi utile. Al momento gli investigatori prendono in esame una sequenza di furti con la stessa tecnica. Nel capoluogo pontino sono stati diversi gli assalti con l’acetilene messi a segno recentemente: il 12 ottobre scorso qualcuno aveva provato a far saltare in aria la cassa continua del supermercato Sma in via Isonzo. Un principio di incendio aveva fatto desistere gli autori che di corsa cambiarono rotta al piano, scappando poi nel buio. Le indagini sono condotte dalla Squadra Mobile, gli agenti, diretti dal vicequestore aggiunto Cristiano Tatarelli e l’ipotesi più concreta al momento è quella che di una banda specializzata che arriva da fuori provincia e che potrebbe aver colpito oltre che nel territorio pontino anche nel centro e nel nord Italia. Proprio per questo la polizia è in contatto anche con altre questure. Le indagini non sono facili ma gli investigatori sono fiduciosi.

 

FONTE: Latina Oggi

News

<>

Curiosità

<>

In evidenza

  • LATINA, dal 30 giugno al 4 luglio

    Spettacolo teatrale “Canale Mussolini” ore 21.00 giardini del Palazzo Comunale

    Debutta “Canale Mussolini”. Lo spettacolo teatrale, tratto dal romanzo di Antonio Pennacchi, in prima nazionale a Latina, domenica 30 giugno 2013. In scena, Giorgio Colangeli, Marina... (continua)

    LATINA, dal 30 giugno al 4 luglio