X
la storia

07.12.2016

Borgo Faiti:

Scuola al gelo: bimbi in classe con i cappotti. Genitori infuriati: “dimenticati dal Comune” -

28.03.2014

Chiesuola:

Lettera aperta del Comitato NO Biogas Latina -

22.02.2014

Latina Scalo:

Anziana travolta e uccisa su via della Stazione -

12.01.2013

Latina Scalo:

Asse attrezzato, un furto dopo l’altro -

12.01.2013

Chiesuola:

Lite tra madri davanti alla scuola -

11.01.2013

Borgo Sabotino:

Furti in serie, notte da incubo -

08.01.2013

Borgo Grappa:

Multati per la legna, la befana non si brucia -

28.12.2012

I borghi ritrovati:

perimetrati Chiesuola, Isonzo e Tor Tre Ponti -

10.02.2012

Borghi: Montello, Bainsizza, Santa Maria e Sabotino:

Un anno di arsenico -

09.02.2012

Borgo Montello:

Lavori di ampliamento al cimitero -

09.02.2012

Borgo Faiti:

Ladri di slot machine -

09.02.2012

Borgo Piave:

Furto di cavi tra i pannelli solari -

08.02.2012

Borgo Faiti:

Centro anziani al freddo -

08.02.2012

Borgo Carso:

La palestra a pieno regime -

07.02.2012

Latina Scalo:

Dopo tanti anni la festa del primo Maggio non si farà -

06.02.2012

Borgo Grappa:

Lite per il traffico, 53enne ferisce automobilista -

04.02.2012

Chiesuola:

Topi d’appartamento in via della Cava -

03.02.2012

Borgo Isonzo:

Scuola materna senza riscaldamenti -

03.02.2012

Latina Scalo:

Parco ancora senza gestore -

01.02.2012

Borgo Carso:

In rovina l’edificio storico del Borgo -

  • Come eravamo

sponsors

  • Latina Città del '900

meteo

link istituzionali

utilità

  • La raccolta differenziata
  • Cerca la Farmacia aperta
  • Cerca la Farmacia aperta

Latina Scalo

Asse attrezzato, un furto dopo l’altro

12/01/13

 

Non è stata la prima volta e probabilmente non sarà neanche l’ultima. Ormai le aziende dell’Asse Attrezzato sono diventate uno dei bersagli preferiti dei ladri che nelle ore notturne riescono ad introdursi liberamente nelle strutture portandosi via materiali di ogni genere. A subire l’ultimo furto è stata la Tecnocar, azienda seconda in Italia per la realizzazione di carrozzeria per camion. Tutto è stato ripreso dalle telecamere installate intorno alla struttura di proprietà dell’imprendi - tore Paolo Valletta. Il ladro, dopo aver scavalcato la recinsione, si è introdotto nel parcheggio antistante l’azienda dove sono sistemati gli automezzi ed è riuscito a prelevare numerose centraline dai camion in sosta. Poi indisturbato e nella massima tranquillità se n’è andato allontanandosi a piedi, probabilmente raggiungendo un complice che lo stava aspettando fuori dal raggio visivo delle telecamere. La Tecnocar per l’ennesima volta ha subìto un furto all’interno del proprio parcheggio, così come puntualmente li subiscono anche i proprietari delle altre aziende dell’Asse Attrezzato. «La situazione ormai è diventata veramente insostenibile - ha dichiarato il proprietario della Tecnocar Paolo Valletta - Bisogna che qualcuno intervenga per fermare queste vere e proprie razzie. In passato abbiamo anche inviato una lettera al Prefetto di Latina senza ricevere alcuna risposta, sembra che nessuno voglia interessarsi della nostra situazione. Dico nostra perché parlo a nome anche degli altri imprenditori della zona che hanno dovuto fare i conti con le visite dei ladri. Ci avevano promesso interventi per aumentare i can o n i d i sicurezza ma tutto è rimasto com’era. Siamo stanchi di questa situazione e il nostro grado di sopportazione ha superato ogni limite».

 

FONTE: Latina Oggi

News

<>

Curiosità

<>

In evidenza

  • LATINA, dal 30 giugno al 4 luglio

    Spettacolo teatrale “Canale Mussolini” ore 21.00 giardini del Palazzo Comunale

    Debutta “Canale Mussolini”. Lo spettacolo teatrale, tratto dal romanzo di Antonio Pennacchi, in prima nazionale a Latina, domenica 30 giugno 2013. In scena, Giorgio Colangeli, Marina... (continua)

    LATINA, dal 30 giugno al 4 luglio