X
la storia

07.12.2016

Borgo Faiti:

Scuola al gelo: bimbi in classe con i cappotti. Genitori infuriati: “dimenticati dal Comune” -

28.03.2014

Chiesuola:

Lettera aperta del Comitato NO Biogas Latina -

22.02.2014

Latina Scalo:

Anziana travolta e uccisa su via della Stazione -

12.01.2013

Latina Scalo:

Asse attrezzato, un furto dopo l’altro -

12.01.2013

Chiesuola:

Lite tra madri davanti alla scuola -

11.01.2013

Borgo Sabotino:

Furti in serie, notte da incubo -

08.01.2013

Borgo Grappa:

Multati per la legna, la befana non si brucia -

28.12.2012

I borghi ritrovati:

perimetrati Chiesuola, Isonzo e Tor Tre Ponti -

10.02.2012

Borghi: Montello, Bainsizza, Santa Maria e Sabotino:

Un anno di arsenico -

09.02.2012

Borgo Montello:

Lavori di ampliamento al cimitero -

09.02.2012

Borgo Faiti:

Ladri di slot machine -

09.02.2012

Borgo Piave:

Furto di cavi tra i pannelli solari -

08.02.2012

Borgo Faiti:

Centro anziani al freddo -

08.02.2012

Borgo Carso:

La palestra a pieno regime -

07.02.2012

Latina Scalo:

Dopo tanti anni la festa del primo Maggio non si farà -

06.02.2012

Borgo Grappa:

Lite per il traffico, 53enne ferisce automobilista -

04.02.2012

Chiesuola:

Topi d’appartamento in via della Cava -

03.02.2012

Borgo Isonzo:

Scuola materna senza riscaldamenti -

03.02.2012

Latina Scalo:

Parco ancora senza gestore -

01.02.2012

Borgo Carso:

In rovina l’edificio storico del Borgo -

  • Come eravamo

sponsors

  • Latina Città del '900

meteo

link istituzionali

utilità

  • La raccolta differenziata
  • Cerca la Farmacia aperta
  • Cerca la Farmacia aperta

Chiesuola

La strada provinciale pericolosa e sconnessa

8/12/09

 

Strada Chiesuola è stata spesso oggetto di interventi costosi di rifacimento dell’asfalto che, tuttavia, dopo poche settimane era già ridotto in pessime condizioni. Uno degli ultimi è stato effettuato in occasione dell’adunata degli alpini di maggio. Strada nuova di zecca per accogliere al meglio i tanti ospiti che hanno trovato ospitalità proprio in uno dei più «friulani» dei nostri borghi: il Carso. Finita la festa e partiti gli alpini, sono bastati pochi giorni perchè la provinciale diventasse di nuovo sconnessa e pericolosa per gli automobilisti, con le strisce contorte insieme all’asfalto, evidentemente di scarsa qualità. Tante le proteste già allora da parte dei residenti che denunciavano lo sperpero di denaro pubblico. Oggi il manto è consumato con numerose buche e toppe d’emergenza che non risolvono il problema. Le crepe e l’asfalto consunto sono un pericolo, accentuato dalle alte velocità raggiunte dagli automobilisti che approfittano del lungo rettilineo, senza ostacoli ne dissuasori, per schiacciare il piede sull’acceleratore. I pedoni sono costretti a camminare sull’erba e sul brecciolino lungo la strada senza marciapiedi, con le auto che sfrecciano a pochi centimetri di distanza. Ora, con le piogge, la situazione è destinata a peggiorare.

 

FONTE: Latina Oggi

News

<>

Curiosità

<>

In evidenza

  • LATINA, dal 30 giugno al 4 luglio

    Spettacolo teatrale “Canale Mussolini” ore 21.00 giardini del Palazzo Comunale

    Debutta “Canale Mussolini”. Lo spettacolo teatrale, tratto dal romanzo di Antonio Pennacchi, in prima nazionale a Latina, domenica 30 giugno 2013. In scena, Giorgio Colangeli, Marina... (continua)

    LATINA, dal 30 giugno al 4 luglio