X
la storia

07.12.2016

Borgo Faiti:

Scuola al gelo: bimbi in classe con i cappotti. Genitori infuriati: “dimenticati dal Comune” -

28.03.2014

Chiesuola:

Lettera aperta del Comitato NO Biogas Latina -

22.02.2014

Latina Scalo:

Anziana travolta e uccisa su via della Stazione -

12.01.2013

Latina Scalo:

Asse attrezzato, un furto dopo l’altro -

12.01.2013

Chiesuola:

Lite tra madri davanti alla scuola -

11.01.2013

Borgo Sabotino:

Furti in serie, notte da incubo -

08.01.2013

Borgo Grappa:

Multati per la legna, la befana non si brucia -

28.12.2012

I borghi ritrovati:

perimetrati Chiesuola, Isonzo e Tor Tre Ponti -

10.02.2012

Borghi: Montello, Bainsizza, Santa Maria e Sabotino:

Un anno di arsenico -

09.02.2012

Borgo Montello:

Lavori di ampliamento al cimitero -

09.02.2012

Borgo Faiti:

Ladri di slot machine -

09.02.2012

Borgo Piave:

Furto di cavi tra i pannelli solari -

08.02.2012

Borgo Faiti:

Centro anziani al freddo -

08.02.2012

Borgo Carso:

La palestra a pieno regime -

07.02.2012

Latina Scalo:

Dopo tanti anni la festa del primo Maggio non si farà -

06.02.2012

Borgo Grappa:

Lite per il traffico, 53enne ferisce automobilista -

04.02.2012

Chiesuola:

Topi d’appartamento in via della Cava -

03.02.2012

Borgo Isonzo:

Scuola materna senza riscaldamenti -

03.02.2012

Latina Scalo:

Parco ancora senza gestore -

01.02.2012

Borgo Carso:

In rovina l’edificio storico del Borgo -

  • Come eravamo

sponsors

  • Latina Città del '900

meteo

link istituzionali

utilità

  • La raccolta differenziata
  • Cerca la Farmacia aperta
  • Cerca la Farmacia aperta

Borgo Montello

Allarme furti al cimitero

2/04/10

 

Da giorni i familiari dei defunti lamentano un incremento delle sparizioni di oggetti ornamentali come fiori, vasi e oggetti in rame dalle urne e dalle sepolture dei propri cari. Nella struttura, ci dicono, manca un guardiano da alcuni anni e l'unica presenza è quella del personale addetto alle pulizie. Ieri pomeriggio, infatti, siamo stati nella struttura e non abbiamo incontrato nessun addetto del Comune e della gestione. Soltanto due dipendenti della società Ipogeo, quella che gestisce privatamente il cimitero di Latina, impegnati in una operazione di tumulazione. I tre ingressi aperti e nessuno a controllare. «Proprio ieri pomeriggio - confida un anziano seduto su di una panchina - mi hanno rubato un vaso nuovo per i fiori. L'avevo lasciato la mattina e dopo poche ore non c'era più». Un gruppo di donne intanto entra nel cimitero e fugacemente ammette di aver sentito spesso lamentele per i furti, ma di non esserne mai state vittime in prima persona. «Da due anni qui manca un custode - dice una ragazza nel parcheggio - viene soltanto il ragazzo delle pulizie la mattina. Proprio nell'ultimo periodo sono aumentati vertiginosamente i furti di rame, soprattutto vasi e borchie». Quello dei furti, però, non è l'unico problema. Il cimitero, soprattutto in alcune parti e lungo il perimetro, è antico e in cattive condizioni di manutenzione. Ad esempio, un lungo tratto del lato sud del muro di cinta è pericolante e delimitato dal nastro per evitare che i crolli di pietrisco e mattoncini feriscano qualcuno. Che queste carenze di sicurezza, di controlli e strutturali, siano il preludio ad una futura privatizzazione come è già accaduto al cimitero di Latina?

 

FONTE: Latina Oggi

News

<>

Curiosità

<>

In evidenza

  • LATINA, dal 30 giugno al 4 luglio

    Spettacolo teatrale “Canale Mussolini” ore 21.00 giardini del Palazzo Comunale

    Debutta “Canale Mussolini”. Lo spettacolo teatrale, tratto dal romanzo di Antonio Pennacchi, in prima nazionale a Latina, domenica 30 giugno 2013. In scena, Giorgio Colangeli, Marina... (continua)

    LATINA, dal 30 giugno al 4 luglio