X
la storia

07.12.2016

Borgo Faiti:

Scuola al gelo: bimbi in classe con i cappotti. Genitori infuriati: “dimenticati dal Comune” -

28.03.2014

Chiesuola:

Lettera aperta del Comitato NO Biogas Latina -

22.02.2014

Latina Scalo:

Anziana travolta e uccisa su via della Stazione -

12.01.2013

Latina Scalo:

Asse attrezzato, un furto dopo l’altro -

12.01.2013

Chiesuola:

Lite tra madri davanti alla scuola -

11.01.2013

Borgo Sabotino:

Furti in serie, notte da incubo -

08.01.2013

Borgo Grappa:

Multati per la legna, la befana non si brucia -

28.12.2012

I borghi ritrovati:

perimetrati Chiesuola, Isonzo e Tor Tre Ponti -

10.02.2012

Borghi: Montello, Bainsizza, Santa Maria e Sabotino:

Un anno di arsenico -

09.02.2012

Borgo Montello:

Lavori di ampliamento al cimitero -

09.02.2012

Borgo Faiti:

Ladri di slot machine -

09.02.2012

Borgo Piave:

Furto di cavi tra i pannelli solari -

08.02.2012

Borgo Faiti:

Centro anziani al freddo -

08.02.2012

Borgo Carso:

La palestra a pieno regime -

07.02.2012

Latina Scalo:

Dopo tanti anni la festa del primo Maggio non si farà -

06.02.2012

Borgo Grappa:

Lite per il traffico, 53enne ferisce automobilista -

04.02.2012

Chiesuola:

Topi d’appartamento in via della Cava -

03.02.2012

Borgo Isonzo:

Scuola materna senza riscaldamenti -

03.02.2012

Latina Scalo:

Parco ancora senza gestore -

01.02.2012

Borgo Carso:

In rovina l’edificio storico del Borgo -

  • Come eravamo

sponsors

  • Latina Città del '900

meteo

link istituzionali

utilità

  • La raccolta differenziata
  • Cerca la Farmacia aperta
  • Cerca la Farmacia aperta

Latina Scalo

Stop ai rifiuti degli altri

24/11/11

 

È ora che i confini, specie quelli con il Comune di Sermoneta, vengano rispettati. Mentre Latina Scalo si appresta ad accogliere in via sperimentale la raccolta differenziata porta a porta, in Comune si cerca di risolvere una questione annosa e delicata: il rispetto dei confini che i vicini degli altri Comuni continuano a violare. «In commissione ambiente -  spiega il capogruppo dell’Udc in Consiglio comunale, Mauro Anzalone - ho già ottenuto l’ok della maggioranza a discutere un documento da inviare ai sindaci dei Comuni limitrofi. Sulla scia del primo punto all’ordine del giorno ieri, quello sui controlli della polizia urbana che serviranno a combattere i conferimenti abusivi dei rifiuti, ho ottenuto che si discuta del problema di Latina Scalo già nella prossima seduta. Da tempo si parla di questa problematica, ma nessuno si era mai fatto carico di trovare una soluzione». La maggior parte dei problemi sono legati alla convivenza con i vicini sermonetani, soprattutto ora che le borgate al di là della linea ferroviaria hanno conosciuto una crescita abitativa notevole. In tanti, anche inconsapevolmente, finiscono per gettare i loro rifiuti nei cassonetti di Latina Scalo anzichè nel proprio Comune. Senza considerare che in molti, tra l’altro, neppure rispettano la differenziata o, peggio, abbandonano rifiuti ingombranti lungo le strade. Come se non bastassero gli incivili latinensi. «Quella denunciata molte volte - continua Anzalone - è una pratica ancora molto diffusa. Certo, nel giro di pochi mesi entrerà a pieno regime la polizia urbana, quindi avremmo uno strumento concreto per combatterla, ma per ora è necessario prendere i primi provvedimenti. È una cosa preoccupante dal punto di vista amministrativo, visto e considerato poi che Sermoneta può fregiarsi del titolo di paese virtuoso in fatto di raccolta differenziata. In commissione ambiente ho proposto quindi di produrre un atto, da inviare ai Sindaci dei Comuni limitrofi, con il quale li si invita a redigere un’ordinanza ben precisa per i propri cittadini. Devono obbligarli a conferire i rifiuti nei loro cassonetti senza sconfinare. Produrremo un documento firmata anche dal Sindaco Di Giorgi, dall’assessore all’ambiente Cirilli oltre che approvato dalla commissione. La nostra non vuole essere una polemica, ma la richiesta di una presa di posizione ben precisa da parte dei Comuni vicini».

 

FONTE: Latina Oggi

News

<>

Curiosità

<>

In evidenza

  • LATINA, dal 30 giugno al 4 luglio

    Spettacolo teatrale “Canale Mussolini” ore 21.00 giardini del Palazzo Comunale

    Debutta “Canale Mussolini”. Lo spettacolo teatrale, tratto dal romanzo di Antonio Pennacchi, in prima nazionale a Latina, domenica 30 giugno 2013. In scena, Giorgio Colangeli, Marina... (continua)

    LATINA, dal 30 giugno al 4 luglio