X
la storia

07.12.2016

Borgo Faiti:

Scuola al gelo: bimbi in classe con i cappotti. Genitori infuriati: “dimenticati dal Comune” -

28.03.2014

Chiesuola:

Lettera aperta del Comitato NO Biogas Latina -

22.02.2014

Latina Scalo:

Anziana travolta e uccisa su via della Stazione -

12.01.2013

Latina Scalo:

Asse attrezzato, un furto dopo l’altro -

12.01.2013

Chiesuola:

Lite tra madri davanti alla scuola -

11.01.2013

Borgo Sabotino:

Furti in serie, notte da incubo -

08.01.2013

Borgo Grappa:

Multati per la legna, la befana non si brucia -

28.12.2012

I borghi ritrovati:

perimetrati Chiesuola, Isonzo e Tor Tre Ponti -

10.02.2012

Borghi: Montello, Bainsizza, Santa Maria e Sabotino:

Un anno di arsenico -

09.02.2012

Borgo Montello:

Lavori di ampliamento al cimitero -

09.02.2012

Borgo Faiti:

Ladri di slot machine -

09.02.2012

Borgo Piave:

Furto di cavi tra i pannelli solari -

08.02.2012

Borgo Faiti:

Centro anziani al freddo -

08.02.2012

Borgo Carso:

La palestra a pieno regime -

07.02.2012

Latina Scalo:

Dopo tanti anni la festa del primo Maggio non si farà -

06.02.2012

Borgo Grappa:

Lite per il traffico, 53enne ferisce automobilista -

04.02.2012

Chiesuola:

Topi d’appartamento in via della Cava -

03.02.2012

Borgo Isonzo:

Scuola materna senza riscaldamenti -

03.02.2012

Latina Scalo:

Parco ancora senza gestore -

01.02.2012

Borgo Carso:

In rovina l’edificio storico del Borgo -

  • Come eravamo

sponsors

  • Latina Città del '900

meteo

link istituzionali

utilità

  • La raccolta differenziata
  • Cerca la Farmacia aperta
  • Cerca la Farmacia aperta

Latina Lido

Giovane disabile non può raggiungere il mare

21/06/11

 

Non si stancherà mai di invocare i diritti dei disabili al libero accesso a quanto di necessario e di bello la vita riserva il padre di un ragazzo di Roccasecca dei Volsci, impossibilitato all’autonomia e costretto ad essere guidato dai genitori su una sedia a rotelle. Domenica, il signor Antonio Pisa, già noto per le sue denunce eclatanti in materia di libertà dei disabili calpestate, ha chi amato la polizia   perché fosse garantito a suo figlio il libero accesso   a l mare di Latina. Negata, di fatto, la passeggiata sul lungomare di Latina che va da Capo Portiere a Foce Verde, per l’invasione dei motorini sul marciapiede. Una barriera insormontabile!

Con quale risultato? La famiglia ha dovuto fare dietro front! Ma  non   è  finita  qui . Nell’era di Internet e di quell’incredibile «piazza» virtuale che è Facebook, Antonio Pisa ha pubblicato qualcosa inerente l’episodio, verificatosi alle 17.45 di venerdì. Così il padre del ragazzo diversamente abile ha inserito sul suo profilo la foto che immortalava il muro di motorini che ha di fatto impedito a lui, ma soprattutto a suo figlio, un sano pomeriggio al mare. «Questo è il lungomare di Latina che da Capo Portiere va verso Foce Verde. E’ uno spettacolo meraviglioso mai visto prima. Quando il gatto non c'è il sorcio balla, cari amici. La foto è stata scattata oggi pomeriggio alle ore 17:45, mentre con mio figlio disabile carrozzato stavamo facendo un giro sul lungo mare. Abbiamo dovuto fare dietro front con la coda tra le gambe». Intensa davvero la condivisione degli amici di Facebook di Antonio Pisa. Chi ha censurato l’episodio ritenendolo, purtroppo, non un caso isolato; chi ha chiesto dove fossero i vigili; chi ha incitato a denunciare, chi ha difeso l’epoca fascista quando l’ordine imperava. Sta di fatto che il problema esiste davvero e che il rispetto delle regole, come concetto che garantisce la libertà di tutti, è tutt’altro che scontato di questi tempi.

 

FONTE: Latina Oggi

News

<>

Curiosità

<>

In evidenza

  • LATINA, dal 30 giugno al 4 luglio

    Spettacolo teatrale “Canale Mussolini” ore 21.00 giardini del Palazzo Comunale

    Debutta “Canale Mussolini”. Lo spettacolo teatrale, tratto dal romanzo di Antonio Pennacchi, in prima nazionale a Latina, domenica 30 giugno 2013. In scena, Giorgio Colangeli, Marina... (continua)

    LATINA, dal 30 giugno al 4 luglio