X
la storia

07.12.2016

Borgo Faiti:

Scuola al gelo: bimbi in classe con i cappotti. Genitori infuriati: “dimenticati dal Comune” -

28.03.2014

Chiesuola:

Lettera aperta del Comitato NO Biogas Latina -

22.02.2014

Latina Scalo:

Anziana travolta e uccisa su via della Stazione -

12.01.2013

Latina Scalo:

Asse attrezzato, un furto dopo l’altro -

12.01.2013

Chiesuola:

Lite tra madri davanti alla scuola -

11.01.2013

Borgo Sabotino:

Furti in serie, notte da incubo -

08.01.2013

Borgo Grappa:

Multati per la legna, la befana non si brucia -

28.12.2012

I borghi ritrovati:

perimetrati Chiesuola, Isonzo e Tor Tre Ponti -

10.02.2012

Borghi: Montello, Bainsizza, Santa Maria e Sabotino:

Un anno di arsenico -

09.02.2012

Borgo Montello:

Lavori di ampliamento al cimitero -

09.02.2012

Borgo Faiti:

Ladri di slot machine -

09.02.2012

Borgo Piave:

Furto di cavi tra i pannelli solari -

08.02.2012

Borgo Faiti:

Centro anziani al freddo -

08.02.2012

Borgo Carso:

La palestra a pieno regime -

07.02.2012

Latina Scalo:

Dopo tanti anni la festa del primo Maggio non si farà -

06.02.2012

Borgo Grappa:

Lite per il traffico, 53enne ferisce automobilista -

04.02.2012

Chiesuola:

Topi d’appartamento in via della Cava -

03.02.2012

Borgo Isonzo:

Scuola materna senza riscaldamenti -

03.02.2012

Latina Scalo:

Parco ancora senza gestore -

01.02.2012

Borgo Carso:

In rovina l’edificio storico del Borgo -

  • Come eravamo

sponsors

  • Latina Città del '900

meteo

link istituzionali

utilità

  • La raccolta differenziata
  • Cerca la Farmacia aperta
  • Cerca la Farmacia aperta

Borgo Carso

L’incrocio dimenticato

8/06/11

 

È uno dei pochi incroci pericolosi mai toccato da un serio intervento di messa in sicurezza quello alle porte di Borgo Carso. Per l’intersezione   tra  le strade provinciali MontelloAppia e Congiunte Destre aveva dibattuto più   volte   il consiglio circoscrizionale, deliberando una   richiesta d’intervento al Comune, ma a distanza di anni dalle prime iniziative politiche in zona i cantieri   non sono mai arrivati. Avevano cercato di alzare il polverone anche i residenti della zona, ma non hanno ottenuto altro se   non   il   potenziamento dell’illuminazione pubblica. A rendere complicato l’intervento è la conformazione dell’incrocio: via Congiunte si interseca con via Podgora in maniera sfalzata proprio sopra un canale. La soluzione paventata dagli amministratori, per anni, è stata la realizzazione di una rotatoria o due, proprio come avvenuto all’incrocio di Chiesuola, dove la messa in sicurezza promossa dal Comune ha dato i frutti sperati, garantendo pure una viabilità più fluida. Visto che di rotatorie, in altre zone della città, ne sono sorte e ne sono previste ancora molte, i residenti di Borgo Carso stanno iniziando a perdere la pazienza. Quello è davvero un incrocio pericoloso, vuoi per la scarsa visibilità di chi percorre via Congiunte, vuoi per la velocità eccessiva di chi percorre la Montello-Appia. «Attendiamo un intervento da molti anni - sottolinea Francesco Cavallo, residente della zona - Sono un vigile del fuoco e di incidenti ne vedo tanti. In quell’incrocio se ne sono registrati anche troppi negli ultimi anni, pure con esito mortale. È ora che le amministrazioni locali prendano provvedimenti. Negli anni abbiamo anche promosso una raccolta di firme con la speranza di accelerare la pratica, ma ad oggi tutto è rimasto come allora».

 

FONTE: Latina Oggi

News

<>

Curiosità

<>

In evidenza

  • LATINA, dal 30 giugno al 4 luglio

    Spettacolo teatrale “Canale Mussolini” ore 21.00 giardini del Palazzo Comunale

    Debutta “Canale Mussolini”. Lo spettacolo teatrale, tratto dal romanzo di Antonio Pennacchi, in prima nazionale a Latina, domenica 30 giugno 2013. In scena, Giorgio Colangeli, Marina... (continua)

    LATINA, dal 30 giugno al 4 luglio