X
la storia

07.12.2016

Borgo Faiti:

Scuola al gelo: bimbi in classe con i cappotti. Genitori infuriati: “dimenticati dal Comune” -

28.03.2014

Chiesuola:

Lettera aperta del Comitato NO Biogas Latina -

22.02.2014

Latina Scalo:

Anziana travolta e uccisa su via della Stazione -

12.01.2013

Latina Scalo:

Asse attrezzato, un furto dopo l’altro -

12.01.2013

Chiesuola:

Lite tra madri davanti alla scuola -

11.01.2013

Borgo Sabotino:

Furti in serie, notte da incubo -

08.01.2013

Borgo Grappa:

Multati per la legna, la befana non si brucia -

28.12.2012

I borghi ritrovati:

perimetrati Chiesuola, Isonzo e Tor Tre Ponti -

10.02.2012

Borghi: Montello, Bainsizza, Santa Maria e Sabotino:

Un anno di arsenico -

09.02.2012

Borgo Montello:

Lavori di ampliamento al cimitero -

09.02.2012

Borgo Faiti:

Ladri di slot machine -

09.02.2012

Borgo Piave:

Furto di cavi tra i pannelli solari -

08.02.2012

Borgo Faiti:

Centro anziani al freddo -

08.02.2012

Borgo Carso:

La palestra a pieno regime -

07.02.2012

Latina Scalo:

Dopo tanti anni la festa del primo Maggio non si farà -

06.02.2012

Borgo Grappa:

Lite per il traffico, 53enne ferisce automobilista -

04.02.2012

Chiesuola:

Topi d’appartamento in via della Cava -

03.02.2012

Borgo Isonzo:

Scuola materna senza riscaldamenti -

03.02.2012

Latina Scalo:

Parco ancora senza gestore -

01.02.2012

Borgo Carso:

In rovina l’edificio storico del Borgo -

  • Come eravamo

sponsors

  • Latina Città del '900

meteo

link istituzionali

utilità

  • La raccolta differenziata
  • Cerca la Farmacia aperta
  • Cerca la Farmacia aperta

Borgo Montello

Ladri a caccia di rame

8/05/10

 

Da tempo nelle nostre periferie e nei borghi i titolari di imprese e i residenti devono fare i conti con i continui furti di rame, ferro e altri metalli che poi vengono rivenduti. Un fenomeno che non fa sconti neanche ai morti. Sono di qualche settimana fa le denunce per la sottrazione di cornici, vasi e altre suppellettili in rame dal cimitero comunale di Borgo Montello. E il centro a nord del capoluogo sembra essere uno dei preferiti dai ladri di metalli. Per due notti consecutive infatti i trafugatori hanno fatto visita alle sei palazzine in via Cursori della Palude, all’ingresso del borgo dalla Pontina. La seconda notte, quella tra mercoledì e giovedì, i ladri, sette uomini probabilmente dell’Europa dell’est , sono stati scoperti da alcuni residenti che hanno dato l’allarme, mettendo in fuga la banda. Sul posto è accorsa una pattuglia della Polizia, ma i malviventi avevano già fatto perdere le proprie tracce. In breve dai balconi si sono affacciati molti condomini che hanno potuto constatare come moltissime grondaie erano stata portate via. Un danno di qualche centinaio di euro e l’acqua che negli ultimi due giorni sgocciola direttamente al suolo, inumidendo la base delle colonne degli edifici. Quello che colpisce questa volta è la relativa organizzazione dei ladri che sarebbero arrivati sul posto con una scala per arrampicarsi e un furgone per portare via comodamente la refurtiva. La zona è stata scelta anche per la sua posizione nascosta, in un’area ancora in fase di urbanizzazione. Il furto di cavi elettrici e oggetti in rame è ben conosciuto anche sulla Marina, dove ogni anno i titolari degli stabilimenti balneari devono sostituire gli impianti trafugati durante l’inverno.

 

FONTE: Latina Oggi

News

<>

Curiosità

<>

In evidenza

  • LATINA, dal 30 giugno al 4 luglio

    Spettacolo teatrale “Canale Mussolini” ore 21.00 giardini del Palazzo Comunale

    Debutta “Canale Mussolini”. Lo spettacolo teatrale, tratto dal romanzo di Antonio Pennacchi, in prima nazionale a Latina, domenica 30 giugno 2013. In scena, Giorgio Colangeli, Marina... (continua)

    LATINA, dal 30 giugno al 4 luglio