X
la storia

07.12.2016

Borgo Faiti:

Scuola al gelo: bimbi in classe con i cappotti. Genitori infuriati: “dimenticati dal Comune” -

28.03.2014

Chiesuola:

Lettera aperta del Comitato NO Biogas Latina -

22.02.2014

Latina Scalo:

Anziana travolta e uccisa su via della Stazione -

12.01.2013

Latina Scalo:

Asse attrezzato, un furto dopo l’altro -

12.01.2013

Chiesuola:

Lite tra madri davanti alla scuola -

11.01.2013

Borgo Sabotino:

Furti in serie, notte da incubo -

08.01.2013

Borgo Grappa:

Multati per la legna, la befana non si brucia -

28.12.2012

I borghi ritrovati:

perimetrati Chiesuola, Isonzo e Tor Tre Ponti -

10.02.2012

Borghi: Montello, Bainsizza, Santa Maria e Sabotino:

Un anno di arsenico -

09.02.2012

Borgo Montello:

Lavori di ampliamento al cimitero -

09.02.2012

Borgo Faiti:

Ladri di slot machine -

09.02.2012

Borgo Piave:

Furto di cavi tra i pannelli solari -

08.02.2012

Borgo Faiti:

Centro anziani al freddo -

08.02.2012

Borgo Carso:

La palestra a pieno regime -

07.02.2012

Latina Scalo:

Dopo tanti anni la festa del primo Maggio non si farà -

06.02.2012

Borgo Grappa:

Lite per il traffico, 53enne ferisce automobilista -

04.02.2012

Chiesuola:

Topi d’appartamento in via della Cava -

03.02.2012

Borgo Isonzo:

Scuola materna senza riscaldamenti -

03.02.2012

Latina Scalo:

Parco ancora senza gestore -

01.02.2012

Borgo Carso:

In rovina l’edificio storico del Borgo -

  • Come eravamo

sponsors

  • Latina Città del '900

meteo

link istituzionali

utilità

  • La raccolta differenziata
  • Cerca la Farmacia aperta
  • Cerca la Farmacia aperta

Latina Lido

Tragedia a Rio Martino, tenta il salvataggio e muore

26/07/09

 

 

Ha pagato con la vita l’atto di generosità e coraggio Davide Santucci, l’uomo di Latina annegato ieri nelle acque di Rio Martino. Il 43enne, padre di due bimbi, infatti, verso le 16 si è gettato in acqua senza esitazione quando ha visto un padre e un figlio in lotta con le onde di un mare agitato e percorso da forti correnti. Questa la sequenza dei fatti. Una famiglia, originaria di Brescia, stava trascorrendo una giornata al mare sulla spiaggia di Rio Martino, quando il padre 63enne e il figlio di otto anni hanno deciso di fare un bagno nonostante le condizioni proibitive del mare. E’ bastato quindi poco per ritrovarsi in difficoltà e iniziare una lotta disperata per rientrare a riva. La corrente, invece, li ha trascinati verso la foce di Rio Martino. E’ in quel momento che Davide Santucci, al mare con un amico, si è reso conto dalla situazione e, nonostante avesse mangiato da poco, non ha esitato un attimo prima di tuffarsi. E così, si è lanciato dal pontile. Probabilmente, a causa di un malore anche Davide ha iniziato ad annaspare, mentre dalla riva accorrevano altri bagnanti e dalla postazione di Rio Martino giungeva un gommone con a bordo un equipaggio della capitaneria di porto e dei vigili del fuoco. Dalla centrale operativa è stata allertata anche l’eliambulanza del 118. Proprio il bambino è stato l’unico ad uscire dall’acqua con le proprie forze perché si è lasciato trascinare dalla corrente. Il padre è stato portato a riva appena in tempo e, dopo i primi soccorsi sul posto, è stato trasportato dal 118 al Goretti, dove versa in gravi condizioni ed è stato ricoverato in Rianimazione. Il quadro clinico del 43enne, invece, è apparso fin dall’inizio disperato. Una delle soccorritrici, Silvia B., ha raccontato che, sin dal momento in cui l’uomo è stato soccorso, Davide appariva cianotico e in collasso cardiocircolatorio. Inutili tutti i tentativi di rianimazione. Sul posto è poi intervenuta una pattuglia della squadra volante di Latina per stabilire la dinamica della tragedia. In base ad altre testimonianze la figlia del turista bresciano era stata già soccorsa assieme al fidanzato poco tempo prima che si buttasse in acqua anche il padre. Nonostante il precedente salvataggio e le condizioni proibitive del mare, il turista avrebbe comunque deciso di rifare il bagno. Poi il dramma

 

FONTE: Latina Oggi

News

<>

Curiosità

<>

In evidenza

  • LATINA, dal 30 giugno al 4 luglio

    Spettacolo teatrale “Canale Mussolini” ore 21.00 giardini del Palazzo Comunale

    Debutta “Canale Mussolini”. Lo spettacolo teatrale, tratto dal romanzo di Antonio Pennacchi, in prima nazionale a Latina, domenica 30 giugno 2013. In scena, Giorgio Colangeli, Marina... (continua)

    LATINA, dal 30 giugno al 4 luglio